Cose che dovremmo sapere

Il “Delivery esperienziale” Cambiano le abitudini dei consumatori

Il digitale non risparmia la tradizione:

La pandemia ha accelerato dei processi che erano già in atto. Dalla spesa online, al “delivery esperienziale”, cambiano sempre più velocemente le abitudini dei consumatori.

In particolare, se fino a ieri le abitudini alimentari legate alla tradizione erano indissolubili, oggi ci stiamo accorgendo che non è proprio così, anche qui le novità piacciono e prendono sempre più piede.

Se prima ordinare del cibo online era ritenuto dai più un evento straordinario, oggi è quasi la normalità.

Ciò non vale solo per le nuove generazioni, più incline ad adattarsi alle novità, ma anche per le fasce di età più avanzate, che hanno scoperto la comodità di questi strumenti.

Cambia l’abitudine rispetto all’acquisto cibo online:

Gli ultimi due anni, vuoi per svago o per necessità, l’acquisto di cibo online, è divenuto uno dei trend più in crescita.

Secondo le ultime ricerche, l’acquisto di cibo online è divenuta l’abitudine più diffusa in Italia, circa il 44,6% ordina cibo a domicilio, che si tratti di materie prime o pasti pronti.

Non solo nelle grandi città, ma anche nei piccoli centri l’acquisto di cibo online sembra dilagare, se pur in modalità diverse. Infatti mentre nelle grandi metropoli, come Roma o Milano, ci si affida più alle tradizionali piattaforme delivery, le quali mettono a disposizione una vasta gamma di offerte tra cui scegliere.

Nelle piccole città o in periferia, dove le piattaforme se presenti sono arrivate da poco, il problema sta spesso nella mancanza di un’offerta adeguata.

In questi casi i consumatori ripiegano su servizi alternativi come gli e-commerce di prodotti agroalimentari o nuovi servizi come quello di RistoBox.

Il delivery “esperienziale”, cambiano le abitudini:

Se ancora oggi i piatti pronti sono quelli che hanno una domanda più alta, si sta facendo sempre più strada una nuova tendenza, definita dagli esperti come “delivery esperienziale”. Ovvero una forma di delivery che punta tutto sull’esperienza e la qualità.

Attraverso il “delivery esperienziale”, i consumatori non hanno bisogno di soddisfare un mero bisogno fisico legato al cibo, piuttosto cercano un’esperienza attraverso il cibo.

Il delivery esperienziale, premia i ristoranti che offrono qualità piuttosto che prezzi bassi.

In molti casi questi ristoranti non forniscono ai propri clienti dei “piatti pronti”, ma prediligono i meal kit, ovvero delle Box che contengono tutto il necessario per preparare piatti di alta qualità nella propria cucina, in modo facile, veloce e senza sprechi.

I vantaggi dei meal kit:

Quella dei meal kit più che una moda passeggera sembra essere un nuovo trend che pian piano si sta radicando tra le nostre abitudini.

Questi infatti hanno una serie di vantaggi che li posizionano a metà tra il “piatto pronto” e il “cucinare da zero”.

In particolare i loro vantaggi sono:

a. La qualità: Questo genere di proposta garantisce una qualità più alta dei tradizionali piatti pronti. Ciò è dovuto principalmente dal fatto che per sua natura un piatto “ready to eat” non consumato nel giro di pochi minuti perde le proprie caratteristiche.

Con i Meal Kit questo non succede, infatti l’ultimo passaggio richiesto al consumatore per completare il piatto ne garantisce la massima qualità.

b. Diversità: L’acquisto di meal kit non è legato alla propria posizione geografica. Questo permette al consumatore di poter essere libero di acquistare quello che desidera dove lo desidera.

Tale vantaggio è importante soprattutto per quel 60% della popolazione che vive in piccoli centri o periferie dove la proposta gastronomica è più limitata.

c. Riduzione dello spreco alimentare domestico: All’interno dei meal kit, i prodotti sono pesati e già lavorati. Ciò permette di ridurre lo spreco alimentare domestico. Infatti con questi “kit”, le possibilità di sbagliare il piatto si riducono al minimo.

RistoBox e il “delivery esperienziale”:

L’idea di RistoBox è quella di allargare il concetto dei meal kit anche ai ristoranti. In particolare a quelli che offrono proposte gastronomiche uniche, capaci di attirare l’attenzione di un pubblico sempre più nazionale.

Grazie ai meal kit dei ristoranti le persone a casa possono gustare il piatto del ristorante scelto anche a centinaia di km di distanza, facendo così una doppia esperienza, in cucina e a tavola.

La particolarità dei meal kit su RistoBox è che questi contengono non semplici ingredienti ma semi-lavorati preparati dallo chef del ristorante scelto.

Questo garantisce che il piatto a casa sia al 100% fedele a quello che si ritroverebbe al ristorante, così da vivere la stessa esperienza che si vivrebbe se si stesse sudati al tavolo di questo.

RistoBox, oltre a dare la possibilità di vivere esperienze gastronomiche uniche altrimenti impossibili per le persone, permette ai ristoranti partner di raggiungere nuovi target di clienti.

Facili e di qualità, i meal kit di RistoBox si vogliono affermare come uno strumento per vivere emozioni gastronomiche uniche in casa lontani dal classico concetto di delivery.

https://www.ristoboxitalia.com

Leave Your Comment